Come arrivare

Ad Open Bike Fest si arriva in bici, e si riparte in bici. Ma soprattutto e questo è il  nostro obiettivo: si riparte più felici.

Qui il tuo biglietto d’ingresso è la tua bici: non ti serve nient’altro. E noi ti daremo ogni opportunità per arrivare pedalando.

Tuttavia, se arrivi da più lontano, ecco tutte le indicazioni per arrivare ad Opendream.

ad open bike fest
si arriva

in bici

e si riparte

in bici

Come raggiungerai #OBF?

Seleziona il tuo mezzo e scopri come raggiungerci.

a Piedi & Bici

In Auto

in Aereo

in Treno

A piedi e in bicicletta

    Dalla stazione ferroviaria di Venezia Mestre  in bicicletta con un percorso di circa 23 Km, tramite la SS 13, fino al sobborgo trevigiano di San Lazzaro, la SR53, fino alla frazione di Sant’Agnese, e infine alla SR515 transitando davanti all’Aeroporto Canova prima di arrivare a Opendream.

    In bicicletta dalla Treviso-Ostiglia, via ciclabile che attraversa l’area della manifestazione. La Treviso-Ostiglia attraversa il Veneto per 118 Km fino al confine con la Provincia di Mantova e la Lombardia.

    Dall’aeroporto Canova di Treviso in soli 15 minuti, e in bicicletta in appena 5 minuti.

    Dall’Aeroporto Marco Polo di Venezia in bicicletta con un percorso di circa 30 Km, tramite la Via Triestina, la SR14, la SS13/Via Terraglio, la Via Gatta, la Via Paseggiana e infine la Via Noalese SR515.

    Dalla stazione ferroviaria ‘Treviso Centrale’ in bicicletta percorrendo poco più di 5 Km sulla Via Noalese SR515.

    IN AUTO

    Ad Open Bike Fest si arriva senz’auto: è questo il nostro spirito!

    Se arrivi da lontano, stiamo mettendo a punto un sistema di parcheggi e transfer gratuiti a livello locale, che ti consentiranno di godere al massimo dell’evento senza impattare sul traffico. 

    Da Monaco di Baviera e Innsbruck

    Dalla tangenziale di Monaco di Baviera seguire il percorso dell’arteria E45. E’ necessario introdursi prima nella A8, fino a Rosenheim, e poi nella A93 fino al confine austro-tedesco. Una volta oltrepassato il confine austriaco, proseguire nella A12 fino a Innsbruck e nella A13 fino al confine italo-austriaco al Passo del Brennero. Oltrepassato il confine italiano, proseguire nella A22 del Brennero fino all’uscita per la A4 e immettersi in direzione Venezia. Seguire l’autostrada fino allo svincolo per la A57 e proseguire in direzione Belluno/Trieste fino allo svincolo A27 per Belluno. Uscire a Treviso Sud e proseguire in direzione aeroporto Canova.

    Da Torino e Milano

    Seguire l’autostrada A4 Torino-Milano-Venezia fino allo svincolo per la A57 e proseguire in direzione Belluno/Trieste fino allo svincolo A27 per Belluno. Uscire a Treviso Sud e proseguire in direzione aeroporto Canova.

    Da Roma

    Seguire l’autostrada A1 in direzione Milano/Bologna, prendere l’uscita di Bologna/Ancona/Padova e proseguire nella A13 in direzione Venezia fino al raccordo con la A4. Imboccare la A4 in direzione Venezia e proseguire fino allo svincolo con la A27 per Belluno. Uscire a Treviso Sud e proseguire in direzione aeroporto Canova.

    Da Bologna

    Seguire l’autostrada A13 in direzione Padova e a Padova Sud proseguire sempre nella A13 in direzione Venezia fino al raccordo con la A4. Imboccare la A4 in direzione Venezia e proseguire fino allo svincolo con la A27 per Belluno. Uscire a Treviso Sud e proseguire in direzione aeroporto Canova.

    IN AEREO

    L’Aeroporto Marco Polo di Venezia è collegato agli aeroporti di RomaFiumicino, Napoli, Catania e Olbia e alle più importante città europee, Parigi,Londra, Madrid, Barcellona, Amsterdam, Monaco di Baviera, Vienna, Berlino,Bruxelles, Lisbona, Atene, Praga, Amburgo, Varsavia, Mosca. L’aeroportodispone inoltre di collegamenti per Istanbul, Dubai, New York, Filadelfia, Chicago,Tel Aviv e Seul

    L’Aeroporto Canova di Treviso è collegato agli aeroporti di Napoli,Cagliari, Alghero, Lamezia Terme, Trapani, e a diversi scali europei come Parigi,Berlino, Bruxelles, Dublino, Praga, Varsavia e Budapest.

    IN TRENO

      La stazione di Venezia Mestre è il principale scalo ferroviario della terraferma del Comune di Venezia e il punto cruciale del sistema ferroviario nel nord-est, in quanto vi convergono i treni provenienti da Milano, Trieste, Udine e Trento, oltre al tronco ferroviario collegato alla stazione di Venezia Santa Lucia.

      La stazione centrale di Treviso sorge lungo la linea Venezia-Udine ed è direttamente collegata al Friuli (stazione di Udine) e ad altre città capoluogo di provincia del Veneto come Venezia, Belluno e Vicenza.